La Nebulosa Testa di Cavallo e la Nebulosa di Orione

La Testa di Cavallo e la Nebulosa di Orione sono due dei più famosi oggetti del profondo cielo. Poste a 1.500 anni luce di distanza, in una delle costellazioni più riconoscibili del cielo notturno, sono qui ritratte agli angoli opposti dell’immagine. In basso a sinistra si vede la Testa di Cavallo con Alnitak, la stella più a est della cintura di Orione. Sotto Alnitak si trova la Nebulosa Fiamma. Sull’angolo opposto, si vede la Nebulosa di Orione con immediatamente alla sua sinistra a un’importante nebulosa a riflessione, l’Uomo che Corre.
L’immagine è stata realizzata unendo una ripresa monocromatica in H-Alpha, principale emissione delle nebulose fotografate, realizzata nel dicembre 2017 dal luminoso cielo Casalgrande, con una foto a colori ripresa nel 2023, in remoto dalla Spagna.
Dati tecnici: Nikon Nikkor 180mm f/2.8 chiuso a f/4 con Atik 4000 LE e filtro H-Alpha Baader 7nm, 18x600s. Sigma Art 105 mm f/1.4 chiuso a f/3.2 con ZWO ASI 2600 MC. 60x120s RGB

Autore: Alessandro Carrozzi (sito)