Ngc2264 HaO3RGB

La nebulosa Cono situata nella costellazione invernale dell’UNICORNO, e’ costituita da una grande nube di idrogeno ionizzato dalla radiazione ultravioletta emessa dalle stelle che compongono l’ammasso stellare NGC2264, denominato “Albero di Natale”.Sulla sommità dell’albero si trova al vertice della nebulosa “Cono”.
Questa nebulosa e’ una parte di una vasta nebulosa oscura, costituita da polveri e idrogeno molecolare, che si staglia sulla nebulosa a emissione sottostante e riconoscibile dalla tipica colorazione rossastra.
Fu osservata per la prima volta dall’astronomo inglese William Herschel il 26 dicembre 1785 e dista dalla Terra circa 2700 anni luce.
Ho sperimentato per la prima volta la fusione tra una ripresa a banda larga, in modo da tutelare le parti a riflessione della nebulosa, e le riprese in banda stretta con L-Extreme utilizzando poi il canale con l’H-alpha in luminanza. Come primo esperimento il risultato mi soddisfa abbastanza.

———————setup————————–
Newton Sky-Watcher Italia Quattro Wide Photo 200/800 modded
Tecnosky 102/714 ridotto a 585mm
Sky-Watcher EQ6-R
ZWO Astronomy Cameras ASI294 MC PRO cooled
Guida con Sky-Watcher 70/500 e ZWO ASI224 MC
Coma Corrector Sky-Watcher F4
———————image————————-
H-alpha con Tecnosky 102/585 con filtro Baader Ha 7nm 15×600″ gain120 temp -15°C

RGB 15×300″ filtro Optolong Astronomy Filter L-PRO 2″ gain120 temperatura -5°C

Narrowband 71×300″ filtro Optolong L-Extreme gain120
temperatura -10°C

tot 9,7h
Montecosaro (MC) bortle 5.7
———————-software——————–

Sequence Generation Pro, Pixinsight 1.8, PHD2 Guiding, Eqmode,Photoshop, Affinity Photo

link full resolution
https://www.astrobin.com/full/f4cgvr/0/?nc=valerio76&real=&mod=

Autore: Avitabile Valerio (sito)