Messier 106 (NGC 4258) è una galassia a spirale nella costellazione dei Cani da Caccia.
Nei telescopi amatoriali, Messier 106 è una galassia sottile, luminosa e di magnitudo 8,4. La sua regione centrale chiazzata, concentrata 5 ‘x 3’. Si tratta di una galassia a spirale Sb grande e massiccia, con una struttura strettamente avvolta inclinata di 25 ° rispetto al nostro campo visivo. Questo orientamento spiega in parte perché le corsie di polvere di questa galassia sono così importanti.  I bracci a spirale terminano in nodi blu brillanti, che sono giovani ammassi stellari dominati da stelle molto calde, luminose e massicce che durano solo pochi milioni di anni. Notevole anche il residuo giallastro di un vecchio braccio a spirale, il cui colore indica che le sue stelle più massicce hanno smesso di brillare molto tempo fa.

Immagine ripresa dal cielo inquinato di Prato con una camera CMOS ZWO ASI294MC Pro al fuoco di un telescopio RC da 6″ ridotto a 910 mm di focale durante più notti per un totale di circa 10 ore di integrazione.
La post produzione è stata eseguita in Pixinsight e Photoshop

Autore: Marco Failli (sito)