M16 the eagle nebula

Messier 16 è una cospicua regione di formazione stellare attiva, che appare nella costellazione di Serpens Cauda. Questa gigantesca nuvola di gas e polvere interstellare è comunemente nota come Nebulosa Aquila e ha già creato un gruppo di giovani stelle.

La Nebulosa Aquila si trova a circa 7000 anni luce di distanza nel braccio a spirale Sagittario-Carina della nostra galassia, il braccio successivo verso l’interno da noi. A questa distanza, il diametro angolare del cluster corrisponde a una dimensione lineare di circa 15 anni luce. La nebulosa si estende molto più lontano, fino a dimensioni di circa 70 x 55 anni luce. M 16 potrebbe formare un complesso gigante con M 17, la Nebulosa Omega, a sud nel Sagittario.

Lo sciame stellare di M 16 ha solo circa 5,5 milioni di anni, con le sue stelle più calde e più giovani di tipo spettrale O6. Eccitato dalle radiazioni ultraviolette ad alta energia di queste enormi stelle, questa grande nuvola di gas interstellare si illumina di fluorescenza.

Instrument ou objectif:Orion 80ED Refractor

Imageurs:Moravian G2-4000

Monture:Skywatcher NEQ6 Pro

Instrument de guidage:Kepler 60mm

Caméra de guidage:ZWO ASI 224MC

Réducteur/correcteur de focale:Televue .8 focal reducer / field flattener

Logiciels:Pisinsight 1.8

Filtres:Baader Planetarium RGB 1.25”, Baader Planetarium HA 7nm

Résolution: 3998×3974

Dates:27 juillet 2018, 29 juillet 2018, 3 août 2018

Images:

Baader Planetarium HA 7nm: 70×600″ bin 1×1

Baader Planetarium O III 8,5nm: 57×600″ bin 1×1

Baader Planetarium RGB 1.25”: 33×300″ bin 1×1

Intégration: 23.9 Heures

Autore: Jul Astro (sito)