Archimede before a vortex of stars

Il 20 dicembre 2019, a Siracusa, la mia città, ho immortalato un startrail che include la Polare e le stelle che la accompagnano. Ho cercato di bloccare quell’immenso movimento stellare, caotico e quasi spaventoso, cercando di convertirlo in qualcosa di calmo e pacifico, per rendere omaggio all’uomo che è sempre stato considerato “Il principe della matematica”. La fama di Archimede sembra così chiara a tutti che scrivere le sue lodi sarebbe inutile e superfluo. “Trascendere i limiti umani e dominare l’universo”. Ho dato una rappresentazione visiva di queste parole attraverso la fotografia. Ho immortalato le varie fasi della rotazione terrestre rispetto alle stelle, unendo passato e presente (ogni fase della rotazione), ma guardando al futuro (la visione nella mia mente). Questo scatto è dedicato a lui, il vero simbolo della mia città. Gli fu data una leva e sollevò il mondo. È grazie alla spinta di uomini come lui se il mondo continua a fluttuare verso il futuro.

20 december of 2019, in Syracuse, my city, I immortalized a startrail that includes the Polaris star and the stars that accompany it. I tried to block that immense stellar movement, chaotic, and almost frightening, trying to converte it in something calm and peaceful, to pay homage to the man that has always been considered as ”The prince of mathematics”. Archimede’s fame sounds so clear to everyone that writing his praise would be useless and superfluous.‘’Transcending human limitations and mastering the universe’’. I gave a visual representation of these words through photography. I immortalized the various phases of the earth’s rotation in comparison to the stars, combining past and present (each phase of the rotation), but looking to the future (the vision on my mind). This shot is dedicated to him, the true symbol of my city. He was given a lever, and he raised the world. It is thanks to the push of men like him if the world continues to float towards the future.

Autore: Emanuele Liali