La fotografia per me è un’avventura, in particolare la fotografia notturna con neve e stelle. Nei miei scatti cerco sempre di raccontare l’emozione e l’adrenalina che vivo in quel momento.
Quando la notte diventa più difficile e pericolosa, lo spirito di avventura aumenta in me.
Questa è stata una notte incredibile in cui ho cercato qualcosa di insolito che ha completamente ripagato le attese. Tutto pianificato durante l’organizzazione del seminario, solo il tempo poteva aiutarci e così è stato.
Le temperature non erano estreme, circa – 7 gradi, tutti i ragazzi erano entusiasti di simulare un campo base, scattare foto e dormire svegliandosi con l’idea di partire per una spedizione …… sognare è meraviglioso!

Photography for me is adventure, especially the night photography with snow and stars. In my shots I always try to tell the emotion and adrenaline that I live in that moment.
When the night becomes more difficult and dangerous, the spirit of adventure increases in me.
This was an incredible night where I looked for something unusual that fully repaid this concept. Everything planned during the organization of the workshop, only the weather could help us and so it was.
The temperatures were not extreme, about – 7 degrees, all guys were excited to simulate a base camp, take to photo and sleep by waking up with the idea of ​​leaving for an expedition ……dreaming is wonderful!

Exif:

Panoramic of 18 shots

For the sky: 6 shots 6400 iso, f2.8, 18 sec, 14 mm

For the foreground: 12 shots (6+6 with focus stacking) 4000 iso, f5, 50sec, 14mm

Nikon D750
Sigma ART 14-24 f/2.8

Place: Italians Dolomites, Passo Giau
Date: 28 November 2019

Autore: Giulio Cobianchi (sito)