Soul Nebula – Nebulosa Anima

La cosiddetta Nebulosa Anima (IC 1848) nella costellazione di Cassiopeia, ripresa in banda stretta. Si tratta di una nebulosa a emissione associata a un ammasso aperto: la radiazione delle giovani e caldissime stelle dell’ammasso ionizza questa regione costituita per lo più da idrogeno (l’elemento più diffuso nell’Universo) che emette luce nel colore rosso, tipico dell’idrogeno H-alfa. All’interno della nebulosa è molto presente l’attività di formazione stellare. La Nebulosa Anima è distante circa 7.500 anni luce e si estende per quasi 100 anni luce.

La tecnica di ripresa in banda stretta consiste, brevemente, nell’utilizzo di particolari filtri che lasciano passare solamente la luce emessa da determinati elementi come per esempio Ossigeno e Zolfo, bloccando tutto il resto. In questa maniera è possibile ottenere riprese con maggiori dettagli e  varietà di colori.


The so called Soul Nebula (IC 1848) in the constellation of Cassiopeia, shot in narrowband. It is an emission nebula with an embedded open cluster: the radiation coming from the young and very hot stars of the cluster ionizes the gas in this region (mainly Hydrogen, the most common element in the Universe) that emits the typical red light of H-Alpha. The nebula has a strong activity of star formation, it is about 7,500 light years distant and it spans about 100 light years.

The narros band astrophotography consists, in short, in the use of particular filters that let pass only the light emitted by given elements such as Oxygen and Sulphur, blocking all the rest. In this way it is possible to obtain photos with more details and colors.


SX-46 with and SX Maxi wheel from Starlight Xpress Ltd. Format array of 27 x 21.6 mm, 6uM square pixels.
Newtonian telescope at 1330mm. Chroma NB Filters
Mount MX
Valencia (Spain)


Image Credits: Paul C. Swift

Autore: www.swiftsastro.com (sito)